Horse Protection
Italiano English
HORSE MEAT: nuove terribili notizie dall’Argentina [VIDEO]

HORSE MEAT: nuove terribili notizie dall’Argentina [VIDEO]
(17 ottobre 2019)

Continuano le investigazioni di IHP e delle associazioni partner europee sulla macellazione dei cavalli.
Lo scorso agosto un team di volontari di Animal Welfare Foundation, mentre investigava in Argentina su un caso di cavalli rubati per essere macellati clandestinamente, si è imbattuto in un allevamento nei dintorni di Buenos Aires: oltre 400 cavalli malnutriti, 25 già morti, 4 morenti davanti ai loro occhi.

Il proprietario di quel pascolo fornisce cavalli ai macelli autorizzati dall'Unione Europea che aderiscono al progetto “Respectful Life” della Federazione belga del commercio di carni FEBEV.
Il suo nome è Raul Onorato e da anni commercia cavalli rubati: ha numerosi precedenti penali ma, insieme a suo figlio e suo genero, continua a rifornire di cavalli i macelli di Lamar e Infriba, dai quali gli importatori europei acquistano la carne di cavallo che arriva anche in Italia.

IHP è partner italiana di una coalizione internazionale che ha svelato cosa si cela dietro la produzione di carne di cavallo proveniente da Canada, Argentina e Uruguay: la campagna HORSE MEAT è partita a giugno di quest'anno e ha come obiettivo il divieto di importazione in Europa di carne di cavallo proveniente da quei Paesi, attraverso iniziative di informazione e di sensibilizzazione dell'opinione pubblica e di pressione sulle autorità europee.

Qui il VIDEO di 4 minuti con testi in italiano


(fonte: Animal Welfare Foundation)


ARTICOLI CORRELATI - CAMPAGNA HORSE MEAT:

Lancio della campagna Horse Meat in Italia, 12 giugno 2019


Horse Meat: i video delle investigazioni