...i miei tesori non luccicano né tintinnano,
essi brillano nel sole e nitriscono nella notte...

 

 

Grifo

Grifo è nato nel giugno 2018: la sua mamma era stata da poco sequestrata, salvata dalle mani di uno pseudo allevatore nella zona di Roma, in località Lunghezza. Il piccolo però è nato con una grave infezione agli occhi, scoperta quando aveva solo un paio di giorni di vita: una cheratite micotica e batterica a entrambi gli occhi che purtroppo si è rivelata incurabile nonostante un immediato ricovero in clinica. Per scongiurare il rischio che venisse soppresso a causa dell’enorme difficoltà di gestire un puledro cieco, IHP ha deciso di accogliere lui e la mamma e di cimentarsi in questa avventura. I risultati sono stati sbalorditivi: Grifo è cresciuto sviluppando e affinando gli altri sensi tanto da non avere alcun problema a muoversi anche in grandi spazi, grazie anche alla costante presenza della mamma e delle sue nuove amiche Nina e Garrapata.

Leggi la sua storia