...i miei tesori non luccicano né tintinnano,
essi brillano nel sole e nitriscono nella notte...

 

 

Entra nel team IHP

Unisciti a noi in difesa dei cavalli, asini, muli e bardotti!

 
Centro di recupero oppure attività sul territorio italiano: abbiamo tanto lavoro da fare ogni giorno e il tuo aiuto, piccolo o grande, fa la differenza.

Leggi le info qui sotto e scorri in fondo alla pagina per trovare le testimonianze dei nostri volontari!
 

IHP è impegnata su tantissimi fronti: denuncia di maltrattamenti, verifica di segnalazioni, supporto alle Forze dell’Ordine, promozione di leggi e norme a tutela dei cavalli, recupero psicofisico degli animali sottratti ai maltrattamenti e alla macellazione, divulgazione delle conoscenze scientifiche, raccolta fondi per sostenere le attività a favore dei cavalli (IHP non percepisce soldi pubblici e si finanzia solo con le donazioni).

Sono tanti i modi in cui ti puoi impegnare al fianco di IHP.
Anche nella tua zona di residenza e per poche ore al mese: il tempo che potrai dedicare, si tradurrà comunque in un aiuto prezioso!

Se invece vuoi diventare volontario a contatto con i cavalli, IHP gestisce il primo Centro di recupero in Italia per equidi maltrattati, offrendo ospitalità ai volontari durante tutto l’arco dell’anno.
Per saperne di più, scorri la pagina verso il basso.

Che aspetti allora? Scarica la scheda per diventare anche tu un fiero difensore dei cavalli!

 


Volontariato al Centro di recupero: un’esperienza unica, appassionante e coinvolgente
Italian Horse Protection gestisce il primo Centro di recupero in Italia per equidi sottoposti a maltrattamento e sequestrati. Qui i cavalli vivono liberi in grandi spazi e in branco.
Il Centro, riconosciuto con Decreto del Ministero della Salute nel 2009, ospita attualmente 50 equidi, molti dei quali sotto sequestro da parte dell’Autorità Giudiziaria.
IHP accoglie volontari da ogni parte del mondo. Che sia per periodi corti oppure più lunghi, cerchiamo tutto l’anno volontari che ci aiutino nelle diverse attività per la gestione quotidiana dei cavalli: preparazione dei cibi per i cavalli con alimentazione speciale, controllo degli animali, pulizia delle stalle e degli ambienti, assistenza alle terapie.
È importante sapere che nella routine giornaliera ci sono anche attività che comportano il sollevamento e il trasporto di pesi (per esempio secchi di cibi o di fieno), il contatto con l’acqua (es. lavaggio dei secchi) e discrete distanze da fare a piedi camminando (i cavalli vivono liberi in molti ettari di terreno).
Il lavoro è a titolo volontario e non retribuito ed è svolto quasi interamente all’aria aperta, in un team di persone che possono venire da differenti nazioni.

REQUISITI RICHIESTI
Richiediamo un minimo di esperienza nel maneggiare i cavalli (accettiamo anche volontari alla prima esperienza, previo colloquio) e un approccio gentile, buona flessibilità di orari, senso di responsabilità e spirito di adattamento.
Il periodo minimo richiesto è di tre settimane.
Il lavoro quotidiano richiede circa 5-7 ore al giorno, ma in caso di emergenze non ci sono limiti di orario.
È previsto un giorno libero a settimana che viene deciso da IHP in base alle esigenze del Centro.

COSA TI OFFRIAMO
Oltre all'affiancamento iniziale da parte del nostro staff, riceverai una formazione di base sulla gestione naturale del cavallo, gestione degli equidi anziani, avvicinamento e relazione da terra, conduzione alla lunghina, piede scalzo, alimentazione, psicologia equina.

È POSSIBILE ALLOGGIARE NEL NOSTRO APPARTAMENTO
Ospitiamo i volontari in un appartamento all'interno del Centro di recupero, dotato di tutti i comfort (riscaldamento, lavatrice, cucina attrezzata e Wi-Fi). Forniamo la biancheria e provvediamo settimanalmente a fare la spesa (senza prodotti di origine animale).

COSE IMPORTANTI DA SAPERE
Spesso lavoriamo con cavalli che hanno sofferto per maltrattamenti o trascuratezza, pertanto alcuni di loro sono in cattive condizioni e necessitano di cure. Ne abbiamo alcuni anziani (oltre i 30 anni) che devono essere seguiti con attenzioni e cure particolari.
Non supportiamo in alcun modo il lavoro da parte degli animali: IHP è contraria al commercio di equidi a qualunque fine, all’utilizzo degli stessi in competizioni e, più in generale, a qualunque tipo di utilizzo che non rispetti le loro caratteristiche etologiche e la loro dignità.
La nostra idea è che ciascun individuo abbia diritto di vivere finché può sviluppare una vita sociale e finché possa farlo senza sofferenze. Per questo non contempliamo l’abbattimento di cavalli che non possano più svolgere mansioni o sport: i nostri cavalli vivono tutta la loro vita, finché possono godersi la loro libertà, la loro vita sociale e il loro benessere.
(Per maggiori approfondimenti sugli scopi e sulle finalità di IHP, CLICCA QUI)

ALCUNE INFORMAZIONI SUL CLIMA
Per quanto riguarda le condizioni atmosferiche, l’inverno può essere molto piovoso con conseguente fango in buona parte dei terreni. Difficilmente nevica e le temperature scendono sotto lo zero solo di notte e solo nel periodo dicembre-febbraio. L’estate può essere molto calda nei mesi di luglio e agosto, con temperature che di giorno possono arrivare a 30 gradi. In generale, comunque, la zona di Volterra ha un clima mite: siamo in collina, a circa 300 metri sul livello del mare.

Importante: in caso di nostra risposta positiva, per la conferma definitiva e per prenotare occorrerà compilare un questionario e versare una cauzione di € 100 (Cento). La cauzione verrà restituita alla fine del periodo di volontariato. Non verrà restituita in caso di disdetta del periodo di volontariato da parte tua oppure in caso di conclusione anticipata del periodo da parte tua.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI: scrivi a ihp@horseprotection.it oppure chiama il 327 9041393.