...i miei tesori non luccicano né tintinnano,
essi brillano nel sole e nitriscono nella notte...

 

 

Entra nel team IHP

Unisciti a noi in difesa dei cavalli, asini, muli e bardotti!

 
Siamo impegnati ogni giorno su tanti fronti: denunce di maltrattamenti, verifiche di segnalazioni, supporto alle Forze dell’Ordine, promozione di leggi e norme a tutela dei cavalli, recupero psicofisico degli animali sottratti ai maltrattamenti e alla macellazione, divulgazione delle conoscenze scientifiche, raccolta fondi per sostenere le attività a favore dei cavalli (IHP non percepisce soldi pubblici e si finanzia solo con le donazioni).

Sono tanti i modi in cui ti puoi impegnare al nostro, anche nella tua zona di residenza e per poche ore al mese: il tempo che potrai dedicare si tradurrà comunque in aiuto prezioso!

Che aspetti allora? Scarica la scheda e inizia a fare la differenza!

 

VOLONTARIATO AL CENTRO DI RECUPERO: un’esperienza unica, appassionante e coinvolgente

 

Leggi le testimonianze dei nostri volontari!


Italian Horse Protection gestisce il primo Centro di recupero in Italia per equidi sequestrati per maltrattamento, dove vivono liberi in grandi spazi e in branco. Il Centro, riconosciuto con Decreto del Ministero della Salute nel 2009, ospita attualmente più di 40 equidi, molti dei quali sotto sequestro da parte dell’Autorità Giudiziaria.

Accogliamo volontari durante tutto l’anno, che ci aiutino nelle diverse attività quotidiane legate all’accudimento degli animali: preparazione dei cibi per i cavalli con alimentazione speciale, controllo dei nostri ospiti, pulizia delle stalle e degli ambienti. Il lavoro è a titolo volontario e non retribuito ed è svolto quasi interamente all’aria aperta, in un team di persone che possono venire anche da differenti nazioni.

 

REQUISITI RICHIESTI E INFORMAZIONI IMPORTANTI

Richiediamo un minimo di esperienza nel maneggiare i cavalli (accettiamo anche volontari alla prima esperienza, previo colloquio) e un approccio gentile, buona flessibilità di orari, senso di responsabilità e spirito di adattamento. Età minima: 16 anni.

Si richiede una permanenza minima di 2 settimane con arrivo e partenza preferibilmente il sabato, per permettere allo staff di organizzare un primo incontro formativo. I volontari diventano parte integrante del nostro team fisso, rispettandone le procedure di lavoro e i tempi previsti per lo svolgimento delle mansioni. Il lavoro quotidiano si svolge indicativamente nella primissima mattina e nel tardo pomeriggio (con possibili variazioni in base alla stagione e alla luce diurna). La routine può durare circa 3 ore la mattina e circa 2 ore il pomeriggio, con la parte centrale del giorno a totale disposizione per relax. In caso di emergenze, invece, non ci sono limiti di orario.

Evidenziamo che durante lo svolgimento della routine ci sono da trasportare secchi dei cibi (di alcuni kg di peso), che il lavaggio degli stessi comporta l’uso di acqua…e che si cammina molto, anche per tragitti di media lunghezza e a volte in pendenza. Si lavora all’aperto, per cui è possibile che ci siano periodi molto caldi, oppure molto freddi, e che a volte ci si muova sotto la pioggia.

Alla fine del periodo verrà chiesto di compilare un questionario di gradimento: consideriamo molto importante l’opinione di chi ha collaborato con noi, perché ci aiuta a crescere e migliorare.


COSA OFFRIAMO

Oltre all'affiancamento iniziale da parte del nostro staff, per la formazione di base per eseguire le attività al Centro di recupero, i volontari possono interagire con i cavalli, conoscere le loro storie e osservare i gruppi in libertà. Inoltre ci saranno diversi momenti formativi, in aula o in campo, relativi a gestione naturale del cavallo, gestione degli equidi anziani, avvicinamento e relazione da terra, conduzione alla lunghina, alimentazione, piede scalzo, i cinque sensi.

 

DOVE SIAMO

Dal 1 luglio 2021 IHP è nel Comune di Montaione (FI), via Casatrada 9 (a circa 50 km. da Firenze, Pisa e Lucca e 70 km. da Siena)

Coordinate GPS: 43°35'04.8"N 10°52'29.8"E

Link di Google Maps: https://goo.gl/maps/BhirEvAYTy2uNYz49


È POSSIBILE ALLOGGIARE NEL NOSTRO APPARTAMENTO

IHP mette a disposizione dei volontari un alloggio presso il Centro di recupero: un appartamento in condivisione con altri volontari e in parte con lo staff. Normalmente ospitiamo due volontari, in casi eccezionali più di due: la camera potrebbe essere condivisa quindi con una o due altre persone. A disposizione dei volontari sono disponibili:

- In camera: coperte;

- Negli spazi comuni: cucina attrezzata, lavatrice, stendibiancheria, asciugacapelli, TV, biciclette, cassetta pronto soccorso.

Su richiesta possiamo fornire lenzuola e asciugamani.

Provvediamo almeno settimanalmente a fare la spesa: tutti i generi alimentari da noi acquistati sono non di origine animale.

Ai volontari viene richiesto di tenere pulita e in ordine la camera e di pulire e riordinare - a turno con gli altri ospiti della casa - gli ambienti di uso comune.

 

TRASPORTO E TRASFERIMENTI

Il trasferimento giornaliero dalla sede al Centro di recupero e viceversa (mattina e sera in corrispondenza della routine con i cavalli) è organizzato dallo staff di IHP. Chi arriva con i mezzi pubblici deve concordare con lo staff il suo trasferimento in arrivo e in partenza.

 

PERIODI E QUOTE

Il periodo minimo è di due settimane, per le quali chiediamo un contributo spese di 100 euro a settimana (comprensivo di vitto, alloggio e formazione). Per l’eventuale terza settimana chiediamo un contributo spese di 50 euro. Idem per l’eventuale quarta settimana.

Dalla quinta settimana in poi ospitiamo gratuitamente, previa nostra valutazione sul prolungamento del periodo: per tale motivo, le richieste di volontariato per periodi lunghi saranno attentamente vagliate e decise di volta in volta.

 

PROCEDURA

Compilare la scheda di richiesta e mandarla via e-mail a ihp@horseprotection.it

Una volta ricevuta la scheda, potremmo dare la nostra risposta o chiedere di organizzare una videochiamata di approfondimento. In caso di nostra risposta positiva, bisognerà sottoscrivere l’Accordo di volontariato, dopo aver preso visione del Regolamento, e versare la quota di 200 € entro 5 giorni.

È possibile la disdetta, con rimborso della quota, fino a 7 giorni prima della data di arrivo prevista: se la disdetta arriva nella settimana antecedente l’arrivo, la quota non verrà rimborsata. In caso di partenza anticipata rispetto al periodo stabilito, valuteremo caso per caso la restituzione della quota residua.


COSE IMPORTANTI DA SAPERE

Spesso lavoriamo con cavalli che hanno sofferto per maltrattamenti o trascuratezza, pertanto alcuni di loro sono in cattive condizioni e necessitano di cure. Ne abbiamo alcuni anziani (oltre i 30 anni) che devono essere seguiti con attenzioni e cure particolari.

Non supportiamo in alcun modo il lavoro da parte degli animali: IHP è contraria al commercio di equidi a qualunque fine, all’utilizzo degli stessi in competizioni e, più in generale, a qualunque tipo di utilizzo che non rispetti le loro caratteristiche etologiche e la loro dignità.

La nostra idea è che ciascun individuo abbia diritto di vivere finché può sviluppare una vita sociale e finché possa farlo senza sofferenze. Per questo non contempliamo l’abbattimento di cavalli che non possano più svolgere mansioni o sport: i nostri cavalli vivono tutta la loro vita, finché possono godersi la loro libertà, la loro vita sociale e il loro benessere.

(Per maggiori approfondimenti sugli scopi e sulle finalità di IHP, CLICCA QUI)


ALCUNE INFORMAZIONI SUL CLIMA

Per quanto riguarda le condizioni atmosferiche, l’inverno può essere molto piovoso con conseguente fango in parte dei terreni. Difficilmente nevica. Le temperature possono scendere sotto lo zero, specialmente di notte, nel periodo dicembre-febbraio, mentre l’estate può essere molto calda nei mesi di luglio e agosto, con temperature che di giorno possono arrivare a 30 gradi. In generale, comunque, la zona ha un clima mite: siamo in collina, a circa 600 metri sul livello del mare.

 

NORMATIVA ANTI-COVID

Tutti i volontari dovranno rispettare le norme anti-Covid e, laddove richiesto, indossare la mascherina. Nell’alloggio sono disponibili gel disinfettanti, mascherine e guanti, ma raccomandiamo di venire già adeguatamente attrezzati. Coperte e copriletti ed eventuale biancheria sono disinfettati con spray idonei, messi a disposizione da IHP, prima di essere consegnati al volontario.

 

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI: scrivi a ihp@horseprotection.it