Horse Protection
Italiano English
Ippica, ancora un cavallo morto in un tragico incidente

Ippica, ancora un cavallo morto in un tragico incidente
(14 ottobre 2015)

Si chiamava Spirit Pizz, aveva 4 anni e già dall'età di 3 anni correva in ippodromo (ne ha girati tanti: Padova, Trieste, Bologna, Treviso, Ferrara..).
In un'età nella quale ancora non è completo lo sviluppo psico-fisico di un cavallo, aveva già disputato ben 49 corse in poco più di un anno, “fruttando” al suo proprietario Johnny Pizzolato la cifra di oltre 11.600 euro. La 50esima gli è stata fatale.

Solito copione: brutta caduta, cavallo abbattuto sul posto, organizzatori che si affrettano a riprogrammare la corsa, non trovando il tempo per scrivere un comunicato né il cuore per annullare l'evento.
Nessuna notizia sui portali dell'ippica, né tantomeno sul sito della Nordest Ippodromi S.p.A.
Su quello della SNAI appaiono tre righe laconiche: “A CAUSA DI UNA CADUTA, LA DISPUTA DELLA CORSA TRIS E' STATA POSTICIPATA A MERCOLEDI' MATTINA. RESTANO VALIDE LE SCOMMESSE EFFETTUATE AL TOTALIZZATORE NAZIONALE MENTRE VENGONO RIMBORSATE LE SCOMMESSE SU PIAZZATO E ACCOPPIATA PIAZZATA.”

Ovviamente nessun video dell'incidente. Questa mattina, la notizia appare solamente sul sito della testata locale Triesteprima.

Persino sui forum di discussione si pensa solo e unicamente alla prossima gara, alle scommesse e alle condizioni di salute del fantino. L'unica voce fuori dal coro è del Sig. Angelo Boccia, che sulla sua pagina Facebook scrive: “Il mondo ippico ha un cuore? Questa è la domanda che mi ponevo durante l'arco dei 30 minuti che hanno seguito la caduta del signor Roberto Scuoppo e del cavallo Spirit Pizz tragicamente deceduto dopo l'incidente nella tris triestina...
Dopo una simile tragedia leggere comunicati che senza pietà specificano che la tris è rimandata al mattino seguente, oppure che le giocate sono valide... Come si può pensare al gioco dopo una tragedia simile! Davvero non ho parole... Faccio solo un appello al mondo ippico... Dimostriamo di esser persone con un cuore! Domani per rispetto e solidarietà... LA TRIS NON DEVE ESSERE DISPUTATA!”



ARTICOLI CORRELATI:
- Merano: altri dettagli sulla caduta mortale di Perfect Gentleman e su quanto avvenuto dopo [VIDEO]
- Merano: muore un altro cavallo in ippodromo, ma nessuno ne dà notizia
- Corse a ostacoli in ippodromo, incidenti mortali
- Ancora un'atroce morte a Merano: Errante
- Merano, altri cavalli vittime delle corse a ostacoli in ippodromo


(foto tratta da triesteprima.it)