Horse Protection
Italiano English
Migliorano le condizioni di Libero!

Migliorano le condizioni di Libero!
(31 marzo 2011)

Oggi Libero compie 15 giorni, praticamente tutti trascorsi attraverso cure veterinarie costanti, per combattere un'infezione contratta subito dopo la nascita (leggi il nostro articolo del 25 marzo).

La mamma, lo ricordiamo, era giunta al nostro centro solo pochi giorni prima in avanzato stato di gravidanza, dopo essere stata sequestrata per maltrattamenti.

Dopo due trasfusioni di plasma e dopo i lavaggi articolari operati dai nostri veterinari il 23 marzo, negli ultimi giorni le sue condizioni sono migliorate: il valore dei globuli bianchi è diminuito, così come la febbre, e quasi tutte le articolazioni stanno tornando alla normalità.

Permane ancora qualche problema, tanto che oggi si è resa necessaria una nuova centesi articolare, cioè uno svuotamento del liquido, a un nodello. La terapia antibiotica andrà avanti per alcuni giorni e nel frattempo saranno monitorate le sue condizioni, per capire quando potrà essere dichiarato completamente fuori pericolo.

I nostri volontari gli stanno riservando tutte le attenzioni possibili, somministrando scrupolosamente la terapia che prevede un'iniezione ogni 6 ore. Ma il più diligente è proprio lui, questo batuffolo di pelo che ormai non ne può più di stare in stalla e non vede l'ora di uscire a fare una sgroppata.

Ringraziamo di cuore le tante persone che generosamente ci hanno inviato una donazione. Le spese per curare il puledro sono ingenti e ci serve ancora aiuto: tramite bonifico, conto corrente postale o carta di credito è possibile inviarci una donazione o adottare a distanza Libero.

Video di Libero a poche ore dalla nascita
Video di Libero durante la prima trasfusione

Adozione a distanza Libero