Horse Protection
Italiano English
EMERGENZA COLLEFERRO - APPELLO URGENTE PER UNA RACCOLTA FONDI

EMERGENZA COLLEFERRO - APPELLO URGENTE PER UNA RACCOLTA FONDI
IHP, ENPA e il RIFUGIO DEGLI ASINELLI al lavoro insieme al Ministero della Salute per nutrire e curare i cavalli di Colleferro

(23 gennaio 2013)
A seguito di alcune segnalazioni, un primo sopralluogo di IHP ai primi giorni di gennaio, filmato pochi giorni dopo dalla troupe di Striscia la Notizia (guarda), ha portato alla scoperta di un vero e proprio inferno: quasi cento tra equini e bovini abbandonati a se stessi, affamati, alcuni malati. Potrebbero essere molti di più, visto che ci sono anche altri terreni non facilmente individuabili dalla strada, anche in altri Comuni.

Esiste addirittura una collina della morte, un'altura piena di ossa di cavalli: è il posto dove gli animali vengono lasciati morire quando sono malati o troppo debilitati.

Tutto questo è opera di un 83enne che usa gli animali per occupare ed acquisire terreni, facendosi poi forte di un potere intimidatorio acquisito negli anni nei confronti dei suoi concittadini, tanto che le persone che ci hanno inviato le segnalazioni e le prime foto sono letteralmente terrorizzate da possibili ritorsioni.

La situazione, già gravissima, sta peggiorando di giorno in giorno: altri due cavalli sono morti di stenti negli ultimi giorni, dopo i tre cavalli deceduti a inizio anno. Il clima freddo di questi giorni ovviamente aumenta la loro sofferenza.

A seguito della denuncia di IHP si stanno muovendo congiuntamente la task force del Ministero della Salute, la Prefettura e i NAS per operare un sequestro.

Nel frattempo stiamo cercando di portare un po' di sollievo a questi animali denutriti e sofferenti, per evitare che altri vadano a raggiungere la “collina della morte”.

IHP, ENPA e il Rifugio degli Asinelli si stanno attivando per cercare di portare a Colleferro fieno e medicinali, per sopperire almeno alle prime necessità in attesa di trovare una soluzione che, in ogni caso, non sarà semplice.

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL TUO SUPPORTO!
AIUTACI ORA CON UNA DONAZIONE, ANCHE PICCOLA, PER FERMARE QUESTO SCEMPIO


27 Gennaio 2013 - Aggiornamento urgente!

COME INVIARE LA TUA DONAZIONE (indica sempre la causale “Emergenza Colleferro” e inviaci a parte un'e-mail col tuo nome, cognome e indirizzo e-mail):

Conto corrente postale 99980120 intestato a IHP – Italian Horse Protection Association

Bonifico bancario presso Banca di Credito Cooperativo di Cambiano – Filiale di Montaione (FI), IBAN: IT43 P084 2537 9500 0001 0359 230, intestato a IHP – Italian Horse Protection Association
Bonifico bancario presso Poste Italiane, IBAN: IT66 B076 0102 8000 0009 9980 120, intestato a IHP – Italian Horse Protection Association

Carta di credito,cliccando qui:

Appello in formato PDF
Guarda articolo e fotogallery