Horse Protection
Italiano English
Fucecchio, incontro sui palii in Italia: il comunicato IHP

Fucecchio, incontro sui palii in Italia: il comunicato IHP
(1 febbraio 2019)

La tavola rotonda per le realtà organizzative dei palii d'Italia - organizzata a Fucecchio il 2 febbraio - porta in primo piano un tema particolarmente importante per il lavoro di IHP Italian Horse Protection: la tutela del benessere dei cavalli.

La nostra posizione rispetto a questo genere di eventi è sempre stata chiara: siamo assolutamente contrari a ogni manifestazione per il pubblico che faccia uso di animali. Appare evidente, quindi, che ad oggi manchi la volontà per il reale cambiamento che noi sosteniamo: se fossero etiche, le manifestazioni storiche, tradizionali o folkloristiche che dir si voglia farebbero a meno di cavalli, asini e ogni altro animale che non sia della stessa specie per il divertimento della quale questi eventi sono organizzati: gli esseri umani, e per loro libera scelta.

Premesso ciò, IHP è una realtà quotidianamente e concretamente impegnata in tutta Italia nella tutela degli equidi, una realtà che da anni avanza una serie di richieste pratiche per garantire un minimo di sicurezza in più ai cavalli che vengono fatti correre in palii ed eventi affini:
1. trasparenza sui cavalli impiegati e sui fantini, sia nelle prove che nelle gare, con un registro pubblico consultabile;
2. trasparenza sulle procedure antidoping, che devono essere uguali per tutti;
3. elenco ufficiale degli impianti con le relative caratteristiche tecniche;
4. studio sulla morfologia dei cavalli, per indicare quali non siano adatti a determinate piste;
5. divieto dell'uso di purosangue.

Abbiamo avanzato più volte queste richieste al Ministero delle Salute, senza tuttavia ricevere mai un riscontro. Riteniamo siano misure relativamente semplici da attuare, purché la volontà di tutelare i cavalli e gli altri equidi sia davvero una priorità concreta e non soltanto una dichiarazione d'intenti. Poiché finora non hanno trovato attuazione, ci preme portarle all'attenzione delle istituzioni e dei numerosi enti organizzatori che a Fucecchio si incontrano attorno a un unico tavolo.

(foto Veronica Gentile per gonews.it)